Pronostico Bologna – Pescara del 9 giugno 2015

Pronostico Bologna - Pescara

Martedì 9 giugno si gioca la gara di ritorno della finale play-off. Una tra Bologna e Pescara seguirà Carpi e Frosinone in Serie A.

09/06/2015, ore 20:30

Pronostico Bologna - Pescara martedì  9 giugno 2015 Bologna - Pescara Pronostico Bologna - Pescara oggi

Ultimo atto di stagione per il campionato di Serie B. Il Bologna arriva a questa gara in una situazione mentale e fisica non buona. La squadra di Delio Rossi è tornata venerdì scorso da Pescara con un pareggio a reti bianche, utile in ottica di questa doppia finale, ma ha fornito allo Stadio Adriatico una prestazione veramente mediocre sotto il profilo del gioco. I rossoblù hanno sofferto le pene dell’inferno anche nella semifinale di ritorno giocata contro l’Avellino allo stadio Dall’Ara, dove sono stati sconfitti per 3 a 2 agli irpini. Insomma emiliani con il freno a mano tirato e chiamati ad invertire prontamente la rotta nell’intento di tornare di novo in Serie A almeno dalla porta di servizio. I felsinei dovranno fare a meno di Gastaldello e Zuculini entrambi infortunati. Il Pescara è la vera rivelazione di questi play-off. I ragazzi di mister Oddo dopo aver eliminato il Perugia e il Vicenza hanno legittimato in pieno la loro presenza in questa finale fornendo una prestazione maiuscola anche contro il Bologna. Gli abruzzesi pur avendo affrontato ben 5 gare nelle ultime due settimane sembrano godere di una freschezza atletica invidiabile che unita ad un assetto tattico chiaro e ben definito ne fanno squadra quadrata, pratica e bella da vedere. I biancazzurri affrontano questa trasferta consapevoli che per approdare nella massima serie hanno solo una strada da percorrere…quella della vittoria. Infatti il miglior piazzamento nella regular season premierebbe il Bologna in caso di parità alla fine dei 180 minuti totali della due finali. Nessun particolare problema di formazione per gli ospiti. Incontro che il Bologna potrà affrontare con il vantaggio tattico di non dover per forza cercare di fare la partita. Gli emiliani però hanno palesato in questo mini torneo evidenti limiti difensivi e gestire una gara aspettando gli eventi, contro un Pescara che vanta il miglior attacco della Serie B potrebbe essere idea non del tutto sensata. All’andata avevamo pronosticato gol ma nonostante tante occasioni clamorose (incrocio de pali del Pescara etc. etc.) le porte rimasero inviolate. Noi siamo di nuovo per lo stesso pronostico, di quota e sulla carta possibile, visto che il Pescara sarà costretto per forza di cose ha trovare la via della rete lasciando di conseguenza spazi e possibilità importanti ad un Bologna che può vantare bocche di fuoco del calibro di Acquafresca, Sansone, Cacia e Mancosu.

 


Il pronostico da giocare: Gol









Pubblicato il alle 23:25

Avatar for MonseigneurIl Monsignore ha fatto del calcio il suo pane quotidiano, convinto che le vie del pallone sono infinite.
Lassù qualcuno vede e provvede.