Scommessa pronta Serie B del 15 novembre 2015

Scommessa pronta Serie B del 15 novembre 2015

Pronostici Serie B domenica 15 novembre 2015

Serie B per una settimana padrona del calcio italiano, dato lo stop della massima serie dovuto agli impegni della Nazionale. Domenica 15 novembre si giocano 9 gare della tredicesima giornata. Tra queste ne abbiamo scelte 5 su cui esprimere un pronostico e costruire una scommessa dalla quota complessiva alta che si presta anche a sistemi che prevedano la presenza di errori. Iniziamo la nostra analisi con AvellinoLatina. I campani sono reduci dalla sconfitta esterna per 3 a 1 contro il Crotone. Pesante battuta d’arresto per la squadra di mister Tesser che era in serie positiva da 5 giornate (2 vittorie e 3 pareggi). Gli irpini protagonisti di un  avvio di stagione molto deludente, stazionano nella parte bassa della classifica, hanno difesa tra le più battute della serie cadetta, attacco che trova con facilità la via del gol e tra le mura amiche rendimento discreto con 2 successi altrettanti pareggi e 1 sconfitta. I laziali invece vengono da una vittoria, quella casalinga per 1 a 0 ai danni del Cesena. Buona la prima per mister Somma, subentrato la scorsa settimana all’esonerato Mark Iuliano. I nerazzurri hanno finora avuto un cammino altalenante in questo campionato dove contano 4 vittorie ed altrettanti pareggi e sconfitte. Gli ospiti segnano e subiscono gol frequentemente e in trasferta hanno cammino discreto dove hanno raccolto 6 punti in altrettanti incontri (1 successo 3 pareggi e 2 sconfitte). Partita dove l’Avellino deve ripartire e far sua ad ogni costo l’intera posta in palio, contro un Latina rinvigorito dal cambio tecnico in panchina. Gara dall’esito incerto ma puntiamo sul segno 1 convinti che alla fine i padroni di casa riusciranno a spuntarla. Seconda gara della nostra scommessa è BresciaTrapani. I lombardi sabato scorso hanno incassato sul campo del Novara una sonora sconfitta per  4 a 0. Prestazione da dimenticare per la compagine di mister Boscaglia che staziona a metà classifica, con il punto debole in una difesa che incassa spesso gol, il vanto di un attacco prolifico e un curriculum in casa ottimo dove è ancora imbattuta e conta 3 vittorie e 2 pareggi. I siciliani invece nell’ultimo turno hanno vinto e convinto davanti al loro pubblico, liquidando con un sonoro 5 a 1 lo Spezia. Boccata d’ossigeno importante per la banda di Serse Cosmi che veniva da 4 sconfitte consecutive in campionato. I granata hanno difesa vulnerabile, attacco tra i più prolifici del torneo e in trasferta sono reduci da 2 stop consecutivi dove in generale hanno cammino mediocre con 1 successo 2 pareggi e altrettante sconfitte. Partita dove il Brescia priva fra l’altro degli squalificati Minelli e Coly avrà il suo bel da fare per domare un Trapani in ripresa e pronto a dare battaglia al Rigamonti. Per noi gara dove un pareggio potrebbe essere sintesi dei valori in campo e dare l’occasione ad entrambe le squadre di muovere la classifica. Puntiamo sul segno X. Altra gara interessante è ComoPescara. I lombardi vengono dal pareggio esterno per 2 a 2 contro l’Entella. Prima parte di campionato disastrosa per i lariani, ultimi in classifica, con l’onere di essere la squadra che subisce più reti nel campionato cadetto, con un attacco che trova nell’ultimo periodo con regolarità la via del gol, e un rendimento mediocre in casa dove non hanno mai vinto e contano 3 pareggi e altrettante sconfitte. Gli abruzzesi invece sabato scorso hanno perso tra le mura amiche per 2 a 1 contro la Ternana. Seconda sconfitta consecutiva per la squadra di mister Oddo, che staziona nella parte alta della classifica, alle prese con una difesa che incassa qualche rete di troppo, con un attacco discreto ed un cammino non esaltante in trasferta dove ha raccolto solo 5 punti in 6 incontri (1 vittoria 2 pareggi e 3 sconfitte). Partita dove entrambe le formazioni non possono fare calcoli, costrette a giocare di conseguenza a viso aperto con l’intento di far proprio il bottino pieno. Gara aperta ad ogni risultato, puntiamo sul gol. Quarta gara della nostra proposta è TernanaEntella. Umbri corsari nell’ultimo turno, vincenti in zona Cesarini in trasferta per 2 a 1 contro il Pescara. Squadra indecifrabile quella di mister Breda, capace di tutto nel bene e nel male, che dopo un inizio di stagione disastroso è ora la vera incognita di questo campionato. I rossoverdi navigano nella parte bassa della classifica, sono senza mezze misure in quanto nelle 12 gare fin qui disputate hanno pareggiato in una sola occasione raccolto 4 vittorie e subito ben 7 sconfitte e tra le mura amiche hanno curriculum mediocre con 7 punti raccolti in 6 incontri (2 successi 1 pareggio e 3 sconfitte). I liguri invece sono reduci dal pareggio casalingo per 2 a 2 contro il Como. Quarto segno X consecutivo per la compagine di mister Aglietti, in serie positiva da 7 giornate (2 vittorie e 5 pareggi) e relegata anch’essa nella zona bassa della classifica. Gli ospiti segnano e subiscono gol con parsimonia e lontano da casa hanno cammino deludente dove non hanno mai vinto e contano 3 pareggi e altrettante sconfitte. Partita dove la Ternana può fare la voce grossa e dopo 2 sconfitte tornare a vincere al Liberati. L’Entella vista nella ultime uscite non ci convince e molto difficilmente tornerà indenne da questa trasferta. Puntiamo sul segno 1. Chiudiamo la nostra disamina con SalernitanaNovara. I campani sono reduci dalla sconfitta esterna per 2 a 1 contro il Bari. La squadra di mister Torrente è in un momento difficile, non vince da 7 turni (3 pareggi e 4 sconfitte) e naviga nei bassifondi della classifica. I granata hanno il loro punto debole in una difesa che è tra le più battute del torneo, nelle ultime uscite trovano il gol con regolarità e davanti al loro pubblico hanno andamento altalenante con 2 vittorie e altrettanti pareggi e sconfitte. I piemontesi invece sabato scorso hanno vinto in casa per 4 a 0 contro il Brescia. Partita con una penalizzazione di 2 punti la banda di mister Baroni è al momento senza ombra di dubbio la squadra più in forma del campionato. Gli azzurri navigano nella parte alta della classifica, sono in serie positiva da 6 giornate (5 successi e 1 pareggio), segnano e subiscono gol raramente e in trasferta hanno rendimento discreto dove contano 8 punti in 6 gare (2 vittorie e altrettanti pareggi e sconfitte). Partita dove la Salernitana deve assolutamente raccogliere punti, per dare linfa ad una classifica al momento molto deficitaria. Il Novara è in uno stato di grazia, gioca in maniera splendida ed ha le qualità per fare bene anche all’Arechi. Noi però andiamo controcorrente e diamo fiducia ai padroni di casa puntando sulla doppia 1X unita in combo all’under 2,5 prevedendo una gara tesa e se non sbloccata nei primi minuti di gioco avara di gol.

DataPartitaPronostico
15/11/2015 15:00Pronostici Serie B Avellino domenica 15 novembre 2015 Avellino
Pronostici Serie B Latina domenica 15 novembre 2015 Latina
1
15/11/2015 15:00Pronostici Serie B Brescia domenica 15 novembre 2015 Brescia
Pronostici Serie B Trapani domenica 15 novembre 2015 Trapani
X
15/11/2015 15:00Pronostici Serie B Ternana domenica 15 novembre 2015 Ternana
Pronostici Serie B Entella domenica 15 novembre 2015 Entella
1
15/11/2015 15:00Pronostici Serie B Como domenica 15 novembre 2015 Como
Pronostici Serie B Pescara domenica 15 novembre 2015 Pescara
Gol
15/11/2015 15:00Pronostici Serie B Salernitana domenica 15 novembre 2015 Salernitana
Pronostici Serie B Novara domenica 15 novembre 2015 Novara
Combo 1X + Under 2,5











Pubblicato il alle 12:27

Serie B per una settimana padrona del calcio italiano, dato lo stop della massima serie dovuto agli impegni della Nazionale. Domenica 15 novembre si giocano 9 gare della tredicesima giornata. Tra queste ne abbiamo scelte 5 su cui esprimere un pronostico e costruire una scommessa dalla quota complessiva alta che si presta anche a sistemi che prevedano la presenza di errori. Iniziamo la nostra analisi con Avellino – Latina. I campani sono reduci dalla sconfitta esterna per 3 a 1 contro il Crotone. lPesante battuta d’arresto per la squadra di mister Tesser che era in serie positiva da 5 giornate (2 vittorie e 3 pareggi). Gli irpini protagonisti di un  avvio di stagione molto deludente, stazionano nella parte bassa della classifica, hanno difesa tra le più battute della serie cadetta, attacco che trova con facilità la via del gol e tra le mura amiche rendimento discreto con 2 successi altrettanti pareggi e 1 sconfitta. I laziali invece vengono da una vittoria, quella casalinga per 1 a 0 ai danni del Cesena. Buona la prima per mister Somma, subentrato la scorsa settimana all’esonerato Mark Iuliano. I nerazzurri hanno finora avuto un cammino altalenante in questo campionato dove contano 4 vittorie ed altrettanti pareggi e sconfitte. Gli ospiti segnano e subiscono gol frequentemente e in trasferta hanno cammino discreto dove hanno raccolto 6 punti in altrettanti incontri (1 successo 3 pareggi e 2 sconfitte). Partita dove l’Avellino deve ripartire e far sua ad ogni costo l’intera posta in palio, contro un Latina rinvigorito dal cambio tecnico in panchina. Gara dall’esito incerto ma puntiamo sul segno 1 convinti che alla fine i padroni di casa riusciranno a spuntarla. 


Avatar for MonseigneurIl Monsignore ha fatto del calcio il suo pane quotidiano, convinto che le vie del pallone sono infinite.
Lassù qualcuno vede e provvede.