Scommessa pronta Ligue 2 del 22 settembre 2015

Scommessa pronta Ligue 2 del 22 settembre 2015

Pronostici Ligue 2 martedì 22 settembre 2015

Turno infrasettimanale di Ligue 2 che giunge all’ottava giornata di campionato e che per martedì 22 settembre ci propone ben 9 partite tutte in programma alle ore 21:00. Tra queste ne abbiamo scelte 5 su cui costruire una scommessa da giocare in maniera integrale (per gli amanti del rischio), o con un sistema che preveda l’errore (data l’elevata difficoltà a centrare tutti e 5 gli eventi), oppure da cui prendere spunto per una eventuale giocata più conservativa. Ci preme ricordare che il campionato cadetto francese è a nostro giudizio forse il più difficile da analizzare, un torneo dove regna un forte equilibrio in cui siamo spesso alle prese con risultati a sorpresa. Iniziamo comunque fiduciosi la nostra analisi con la partita BrestNiort. I padroni di casa sono reduci dalla sconfitta esterna per 3 a 1 contro il Bourg Peronnas. Prestazione mediocre per la squadra di mister Dupont, surclassata sul piano del gioco da un avversario qualitativamente inferiore ma che è al momento la squadra rivelazione di questo torneo. I biancorossi sono quinti in classifica in coabitazione con Laval e Valenciennes, e per ora stanno disputando un campionato al di sotto delle attese, e non in linea con le aspettative di una società che non nasconde ambizioni di promozione in Ligue 1. La compagine Bretone ha finora fatto percorso netto tra le mura amiche, con 3 vittorie in altrettanti incontri, segando la bellezza di cinque reti e subendo solo un gol. Gli ospiti invece venerdì scorso hanno vinto per 1 a 0 davanti al proprio pubblico contro il Nimes. Buono il risultato, meno il gioco, con la banda di mister Brouard a soffrire fino alla fine al cospetto di un avversario di caratura modesta ridotto anche in inferiorità numerica. Prima vittoria stagionale per “Les Chamois”, protagonisti di un inizio di campionato difficoltoso, con solo 6 punti (1 successo e 3 pareggi) raccolti in 7 giornate, alle prese con una difesa poco affidabile e con uno degli attacchi più sterili del torneo conseguenza di una manovra lenta e prevedibile. I biancazzurri avranno il loro bel da fare quest’anno per centrare l’obiettivo salvezza. Puntiamo sul Brest, atteso ad un pronto riscatto dopo il passo falso della scorsa settimana, sicuramente per qualità superiore ad un Niort finora apparso squadra decisamente modesta. Seconda gara della nostra scommessa è NancyAuxerre. I padroni di casa vengono dal pareggio in trasferta a reti bianche contro il Metz. Ottimo il punto raccolto dalla compagine di mister Correa contro la capolista del campionato, condito da una prestazione nel complesso ampiamente positiva. I biancorossi sono terzi in classifica (in coabitazione con il Bourg Peronnas), ancora imbattuti e, con 13 punti all’attivo ( 3 successi e 4 pareggi) in 7 gare, con il vanto di avere una delle difese più salde e attacco tra i più prolifici del torneo, e come da previsione lotteranno in questa stagione per le primissime posizioni di classifica. Gli ospiti invece venerdì scorso hanno vinto tra le mura amiche per 1 a 0 contro il Clermont. Gara di carattere quella dei ragazzi di mister Vannuchi, che nonostante l’inferiorità numerica nei venti minuti finali, hanno respinto gli attacchi avversari mantenendo il vantaggio decisivo. I biancazzurri non stanno brillando in questo avvio di stagione, relegati a metà classifica e già lontani 5 lunghezze dalla zona promozione, con una difesa tra le più battute della serie cadetta e un attacco che fatica molto a trovare la via del gol. Partita dove il Nancy ha i favori del pronostico, ma l’Auxerre visto nell’ultima giornata non ci è dispiaciuto, e nonostante un mal di trasferta che lo affligge (1 pareggio e 2 sconfitte 1 gol fatto e 7 subiti in 3 gare lontano da casa) siamo convinti che possa uscire indenne da questo incontro. Puntiamo sul segno X, difficile ma possibile e proposto a quota decisamente allettante. Altra partita interessante è LavalBourg Peronnas. I padroni di casa sono reduci dal pareggio in trasferta a reti bianche contro l’Ajaccio. La squadra di mister Zanko ha eretto il muro davanti alla sua porta resistendo agli attacchi corsi nonostante abbia giocato dal 38° del primo tempo in 10 uomini. Gialloneri quinti in classifica e protagonisti di un inizio di campionato buono per una realtà che punta ad una tranquilla salvezza. “Les Tangos” però lasciano intravedere ampi margini d miglioramento e non ci stupirebbe vederli nel ruolo di outsider nella lotta promozione. Gli ospiti invece nell’ultimo turno di campionato hanno vinto in maniera netta davanti al proprio pubblico per 3 a 1 contro il Brest. Terza successo consecutivo e prestazione eccellente dei ragazzi di mister Della Maggiore, che hanno confermato quanto di buono fatto vedere in questo primo scorcio di torneo, che gli assegna per ora di diritto il titolo di sorpresa del campionato. I biancoblu neo promossi in Ligue 2 non stanno accusando minimamente il salto di categoria, terzi in classifica in coabitazione con il Nancy con un attacco molto prolifico e con l’unico neo in una difesa che magari subisce qualche gol di troppo. Partita inaspettatamente di alta classifica, nella quale scegliamo di puntare sul Laval che tra le mura amiche ha la possibilità di far sua questa gara e dare un segnale forte al campionato. Quarta gara della nostra analisi è SochauxDijon. I padroni di casa vengono dal pareggio 0 a 0 in trasferta contro la Red Star. Situazione difficile per i gialloblu, con l’esonero la scorsa settimana di mister Echouafni e l’affidamento ad interim della squadra a Omar Daf, penultima in classifica e mai vincente in questo campionato, con un attacco sterile capace di segnare solo 3 reti in queste prime 7 giornate. Gli ospiti invece hanno vinto per 2 a 1 in casa contro il Le Havre, ottenendo il quarto successo consecutivo in campionato. Forma al diapason per la squadra di mister Dall’Oglio seconda in classifica, con una difesa arcigna e l’attacco migliore del torneo. Incontro che il Sochaux non può sbagliare ma non sarà facile invertire rotta contro un’avversario di qualità come il Dijon. Gara probabilmente spigolosa e avara di gol. Puntiamo sull’under 2,5. Chiudiamo con Le HavreMetz. I padroni di casa hanno perso venerdì scorso in trasferta per 2 a 1 contro il Dijon. Secondo stop consecutivo e grande delusione per la compagine di mister Goudet che passata in vantaggio ha avuto più di una occasione per chiudere la contesa a suo favore, ed invece nella seconda frazione di gioco ha subito la rimonta avversaria. I bluceste navigano a metà classifica, e dopo aver vinto le prime 2 partite di campionato hanno incassato ben 4 sconfitte nelle successive 5 giornate. Dunque una squadra in caduta libera che deve al più presto ritrovare gioco e risultati se vuole concorrere come da programma per la promozione in Ligue 1. Il Metz invece all’ultima di campionato ha pareggiato 0 a 0 contro il Nancy. Prestazione nel complesso positiva dei ragazzi di mister Riga, che pur non vincendo hanno mantenuto la testa della classifica e l’imbattibilità in campionato. I granata retrocessi lo scorso anno dalla massima divisione francese hanno iniziato alla grande questo torneo, conquistando ben 17 punti sui 21 a disposizione, grazie anche ad una difesa che è per ora nei numeri la migliore della Ligue 2. Puntiamo sul gol, prevedendo una partita giocata a viso aperto da entrambe le formazioni

DataPartitaPronostico
22/09/2015 21:00Pronostici Ligue 2 Brest martedì 22 settembre 2015 Brest
Pronostici Ligue 2 Niort martedì 22 settembre 2015 Niort
1
22/09/2015 21:00Pronostici Ligue 2 Laval martedì 22 settembre 2015 Laval
Pronostici Ligue 2 Bourg-Peronnas martedì 22 settembre 2015 Bourg-Peronnas
1
22/09/2015 21:00Pronostici Ligue 2 Le Havre martedì 22 settembre 2015 Le Havre
Pronostici Ligue 2 Metz martedì 22 settembre 2015 Metz
Gol
22/09/2015 21:00Pronostici Ligue 2 Nancy martedì 22 settembre 2015 Nancy
Pronostici Ligue 2 Auxerre martedì 22 settembre 2015 Auxerre
X
22/09/2015 21:00Pronostici Ligue 2 Sochaux martedì 22 settembre 2015 Sochaux
Pronostici Ligue 2 Dijon martedì 22 settembre 2015 Dijon
Under 2,5











Pubblicato il alle 15:07

Avatar for MonseigneurIl Monsignore ha fatto del calcio il suo pane quotidiano, convinto che le vie del pallone sono infinite.
Lassù qualcuno vede e provvede.