Scommessa pronta Lega Pro Girone C del 1 novembre 2015

Scommessa pronta Lega Pro Girone C del 1 novembre 2015

Pronostici Serie C Girone C domenica  1 novembre 2015

ll Girone c di Lega Pro ci propone domenica 1° novembre 5 gare della nona giornata di campionato. Tra queste ne abbiamo selezionate 4 per strutturare una scommessa. Iniziamo la nostra analisi con CasertanaBenevento. I padroni di casa sono reduci dal pareggio esterno a reti bianche contro l’Ischia. Primo scorcio di campionato ottimo per la squadra di mister Romaniello, seconda in classifica, con il punto di forza in una difesa che subisce gol con parsimonia e un rendimento tra le mura amiche ottimo dove è imbattuta (2 vittorie ed 1 pareggio) e ha lasciato finora la sua porta inviolata. Gli ospiti invece sabato scorso hanno vinto davanti al loro pubblico per 1 a 0 contro il Catanzaro. La compagine di mister Auteri dopo un avvio di campionato stentato è ora in un buon momento, appaiata in classifica agli avversari di turno (secondo posto) e in serie positiva da 3 turni (2 successi ed 1 pareggio). I giallorossi segnano e subiscono gol raramente, e in trasferta hanno cammino altalenante con 1 vittoria 2 pareggi e 1 sconfitta in 4 incontri. Scontro di alta classifica interessante e dall’esito estremamente incerto. Per noi sarà battaglia vera all’Alberto Pinto e di conseguenza puntiamo sul Gol. Seconda gara della nostra proposta è CatanzaroMatera. I calabresi vengono dalla sconfitta esterna per 1 a 0 contro il Benevento. L’ennesimo risultato negativo di questo primo scorcio di stagione è costata la panchina a mister D’Urso sostituito in settimana da Alessandro Erra. I giallorossi navigano nei bassifondi della classifica, hanno difesa tra le più battute del torneo, attacco che trova con grande difficoltà la via del gol e tra le mura amiche curriculum mediocre con 4 punti raccolti in altrettanti incontri 81 vittoria 1 pareggio e 2 sconfitte). Anche i lucani sono reduci da una sconfitta, quella esterna per 1 a 0 contro il Cosenza. L’arrivo sulla panchina dei lucani di mister Padalino (subentrato alla vigilia della sesta giornata all’esonerato Dionigi) non ha finora sortito gli effetti sperati (1 pareggio e 2 sconfitte) e gli ospiti sono ancora in crisi di gioco e di risultati. I biancazzurri ultimi in classifica, subiscono spesso gol, hanno il peggior attacco del campionato e cammino pessimo lontano da casa dove non hanno mai vinto e hanno ottenuto 1 punto in 4 gare (1 pareggio e 3 sconfitte). Partita dove la paura di perdere potrebbe recitare un ruolo importante. Puntiamo sull’under 2,5. Altro incontro interessante è FoggiaMessina. I pugliesi la scorsa settimana hanno vinto davanti al loro pubblico per 1 a 0 contro l’Andria. Terzo successo e quinto risultato utile consecutivo in campionato (4 vittorie ed 1 pareggio) per la squadra di mister De Zerbi, che dopo una partenza non esaltante sta volando e scalando posizioni in una classifica che la vede ora al quarto posto. I rossoneri hanno difesa che subisce pochissimo, vantano il miglior attacco del torneo e tra le mura amiche rendimento buono dove non hanno mai perso e contano 3 successi ed 1 pareggio. Anche i siciliani vengono da una vittoria , quella interna per 1 a 0 ai danni della Lupa Roma. La squadra di mister Di Napoli, è prima in classifica e ancora imbattuta in campionato. I giallorossi sono la compagine che subisce meno reti nel girone, hanno attacco che nell’ultimo periodo segna con regolarità e si candidano prepotentemente a sorpresa positiva di questo torneo. Partita tra due squadre con forma al diapason. Siamo dell’idea che il Foggia in termini di qualità abbia qualcosa in più da spendere rispetto al Messina e che con la spinta dello Zaccheria possa far sua l’intera posta in palio. Puntiamo sul segno 1. Chiudiamo la nostra scommessa con Juve StabiaCatania. Campani corsari nell’ultimo turno, vincenti sul difficile campo di Agrigento per 2 a 0 contro l’Akragas. La cura di mister Zavettieri (che ha sostituito Ciullo alla vigilia della settima giornata) fa effetto, e le “vespe” protagoniste di un avvio di campionato pessimo, sotto la nuova guida tecnica sono imbattute e in serie positiva da 2 giornate (1 vittoria ed 1 pareggio). I padroni di casa navigano nella parte bassa della classifica, segnano e subiscono gol frequentemente e tra le mura amiche hanno rendimento pessimo dove non hanno mai vinto e contano 2 pareggi e altrettante sconfitte. I siciliani invece sono reduci dalla pirotecnica vittoria interna per 3 a 2 contro il Martina Franca. La squadra di mister Pancaro è partita in questo campionato con ben 9 punti di penalizzazioneprontamente annullata nelle prime 3 giornate con altrettante vittorie, e al momento nonostante un ottimo avvio stazionano comunque nei bassifondi della classifica. I rossoblu hanno il loro limite in una difesa che incassa qualche gol di troppo, vantano l’attacco più prolifico del girone, e in trasferta hanno cammino buono con 7 punti conquistati in 4 gare ( 2 successi 1 pareggio e 1 sconfitta). Partita dall’esito molto incerto dove potrebbe essere importante per entrambe le squadre non perdere. Puntiamo su un segno X possibile e a quota discreta.

DataPartitaPronostico
01/11/2015 14:00Pronostici Serie C Girone C Casertana domenica  1 novembre 2015 Casertana
Pronostici Serie C Girone C Benevento domenica  1 novembre 2015 Benevento
Gol
01/11/2015 15:00Pronostici Serie C Girone C Catanzaro domenica  1 novembre 2015 Catanzaro
Pronostici Serie C Girone C Matera domenica  1 novembre 2015 Matera
Under 2,5
01/11/2015 17:30Pronostici Serie C Girone C Foggia domenica  1 novembre 2015 Foggia
Pronostici Serie C Girone C Messina domenica  1 novembre 2015 Messina
1
01/11/2015 17:30Pronostici Serie C Girone C Juve Stabia domenica  1 novembre 2015 Juve Stabia
Pronostici Serie C Girone C Catania domenica  1 novembre 2015 Catania
X







Pubblicato il alle 12:04

Avatar for MonseigneurIl Monsignore ha fatto del calcio il suo pane quotidiano, convinto che le vie del pallone sono infinite.
Lassù qualcuno vede e provvede.