Pronostico Roma – Sampdoria: lo Special One accende il turbo

Pronostico Roma - Sampdoria

Pronostico Roma-Sampdoria. Gara valida per la diciannovesima giornata di Serie A in programma mercoledì 22 dicembre alle ore 18:30. Analisi, quote e scommesse.

22/12/2021, ore 18:30

Pronostico Roma - Sampdoria mercoledì 22 dicembre 2021 Roma - Sampdoria Pronostico Roma - Sampdoria oggi

Risultati delle ultime partite

Sabato scorso la Roma ha sbancato Bergamo vincendo per 4 a 1 al Gewiss Stadium contro l’Atalanta.

La Sampdoria viene dal pareggio casalingo per 1 a 1 contro il Venezia.

Situazione di classifica e forma

Roma quinta in classifica in compagnia di Fiorentina e Juventus. Giallorossi reduci da 2 vittorie consecutive in campionato.

Sampdoria quindicesima a + 9 dalla zona retrocessione. Per i blucerchiati 2 vittorie altrettante sconfitte e 1 pareggio nelle ultime 5 giornate.

Statistiche

La Roma conta 19 reti al passivo e 30 all’attivo, in 18 partite 10 gli Over 2,5 ed altrettanti gli esiti NO Gol, ha cammino buono in casa con 6 vittorie 1 pareggio e 2 sconfitte in 9 incontri.

Per la Sampdoria 34 reti al passivo e 26 all’attivo in 18 gare, ha fatto registrare finora 14 Over 2,5, 13 gli esiti gol, ha andamento altalenante in trasferta con 3 successi 2 pareggi e 4 sconfitte in 9 partite.

Come vedere la partita in TV e streaming

Roma-Sampdoria in programma allo Stadio Olimpico mercoledì prossimo 22 dicembre alle ore 18:30 sarà trasmessa in diretta da DAZN, con l’app dedicata è possibile la visione in streaming dell’evento anche con PC, tablet e smartphone.

Indisponibili: infortunati e squalificati

Padroni di casa senza Spinazzola, Pellegrini ed El Shaarawy tutti alle prese con problemi fisici.

Ospiti che dovranno fare a meno di Damsgaard, Torregrossa infortunati.

Probabili formazioni

Roma (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Cristante, Mkhitaryan, Vina; Abraham, Zaniolo

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Adrien Silva, Ekdal, Thorsby; Gabbiadini, Caputo

Il nostro consiglio per Roma-Sampdoria

Roma capoccia! Il titolo dell’inno della squadra giallorossa come sintesi della prestazione fatta al Gewiss Stadium contro l’Atalanta, larga vittoria per 4 a 1 e prestazione oltremodo valida sotto il profilo del gioco. A Bergamo si è vista per la prima volta la Roma targata Mourinho, tatticamente perfetta, disposta all’attesa e pronta a ripartire e sfruttare con successo ogni possibilità concessa dall’avversario. Lo Special One si gode il momento, il primo acuto in una stagione finora avara di soddisfazioni, con quasi tutti gli effettivi a disposizione la squadra può contare su più soluzioni tattiche e rotazioni minime ma di livello, la sensazione e che il vento sia cambiato e che i capitolini possano disputare una seconda parte di campionato da protagonisti, per adesso la classifica recita quinto posto a – 6 dalla zona Champions League, gap importante ma non impossibile da colmare.

La Sampdoria ha visto svanire sul traguardo una preziosa vittoria casalinga contro il Venezia, 1 a 1 il risultato finale al Luigi Ferraris. Blucerchiati incostanti nel rendimento e che stanno vivendo una stagione anonima, la classifica è comunque discreta con margine rassicurante di 9 punti sulla zona retrocessione. La squadra di Mister Roberto D’Aversa non entusiasma, ha difesa vulnerabile, fatica nella costruzione e a trovare la via del gol. I problemi maggiori però sono fuori dal campo con le note vicende giudiziarie che hanno visto protagonista il Presidente Massimo Ferrero, società che naviga a vista in attesa di un possibile passaggio di mano.

Roma favorita, Sampdoria con possibilità ridotte di fare risultato all’Olimpico. Puntiamo su segno 1. 


Il pronostico da giocare: 1

BookmakerQuota
SNAI1,60► vedi
Better Lottomatica1,59► vedi
Sisal Matchpoint1,58► vedi
Eurobet1,58► vedi








Pubblicato il alle 10:56

Hai poco tempo per le analisi approfondite e vuoi una schedina pronta con questa partita? Vedi:

Avatar for MonseigneurIl Monsignore ha fatto del calcio il suo pane quotidiano, convinto che le vie del pallone sono infinite.
Lassù qualcuno vede e provvede.