Pronostico Parma – Inter: nerazzurri chiamati a fare bottino pieno – VINTA

Pronostico Parma - Inter

Domenica 28 giugno si gioca Parma – Inter gara valida per la ventottesima giornata di Serie A. Fischio d’inizio alle ore 21:45.

28/06/2020, ore 21:45

Pronostico Parma - Inter domenica 28 giugno 2020 Parma - Inter Pronostico Parma - Inter oggi

Analisi delle ultime partite

Parma corsaro nell’ultimo turno di campionato con la vittoria a “Marassi” per 4 a 1 ai danni del Genoa.

Inter reduce dal movimentato pareggio casalingo per 3 a 3 contro il Sassuolo.

Situazione di classifica e forma

Parma settimo in classifica in coabitazione con il Milan e in lotta per un piazzamento che valga l’accesso alla prossima Europa League. Per i gialloblu 2 successi altrettante sconfitte e 1 pareggio nelle ultime 5 gare di campionato.

Inter terza in classifica in piena zona Champions League, nerazzurri in serie utile da 2 turni (1 vittoria e 1 pareggio).

Statistiche

Per il Parma 33 gol al passivo e 37 all’attivo in 27 partite. I ducali hanno perso le ultime 2 gare giocate in casa dove in generale hanno andamento altalenante con 6 vittorie altrettante sconfitte e 1 solo pareggio.

L’Inter vanta difesa tra le meno battute della Serie A (28 reti al passivo, solo la Juventus e la Lazio hanno subito meno), attacco prolifico (54 reti all’attivo), viene da 2 over 2,5 consecutivi e in trasferta dove ha perso le ultime 2 gare ha cammino buono con una media punti superiore alle 2 a partita (29 in 13 gare).

Come vedere Parma-Inter in TV e streaming

La sfida del “Tardini” tra Parma e Inter sarà trasmetta in diretta su Sky che tramite l’applicazione Sky Go la visione della partita in streaming mediante PC, tablet o telefono. Sempre in streaming la partita verrà trasmessa anche da NOW TV.

Indisponibili: infortunati e squalificati

Padroni di casa senza Iacoponi squalificato e Inglese infortunato, in dubbio Siligardi e Grassi.

Ospiti che dovranno fare a meno di Skriniar squalificato e Vecino e Sensi alle prese con problemi fisici. Brozovic in forse. 

Probabili formazioni

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Dermaku, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Borja Valero, Young; Eriksen; Lautaro, Lukaku

Il nostro consiglio per questa scommessa

Parma che ha rasentato la perfezione tattica quello ammirato martedì sera nella vittoriosa trasferta di “Marassi” contro il Genoa, la banda D’Aversa è stata padrona assoluta del campo per l’intera gara, sugli scudi Cornelius autore di una tripletta e il solito Kulusevsky capace con la sua prepotenza fisica di imperversare a piacimento, segnali importanti per i Ducali che hanno mostrato forma fisica al diapason e sembrano avere nelle corde la qualità e la forza per essere protagonisti in questo finale di campionato dove ambiscono a salire sul treno che porta in Europa League.

Pazza Inter, la partita pareggiata contro il Sassuolo potrebbe essere sintetizzata in questo due parole tanto care ai tifosi nerazzurri, una girandola di emozioni e di gol, un finale amaro per Handanovic e compagni. Contro gli emiliani la squadra di Antonio Conte ha palesato diversi limiti, troppi errori in fase difensiva, manovra di facile lettura per gli avversari, i gol sono arrivati ma davanti serve ancora maggiore concretezza (vedi l’incredibile gol mangiato da Gagliardini), speranze ora ridotte davvero al lumicino per quanto riguarda il discorso scudetto il gap con la capolista Juventus è salito a 8 punti.

Parma in cerca di conferme dopo l’ottima performance di Genova, Inter superiore tecnicamente e con le carte in regola per fare bottino pieno al “Tardini”. Restiamo prudenti e puntiamo sulla doppia X2 unita in combo all’under 3,5.


Il pronostico da giocare: Combo X2 + Under 3,5

BookmakerQuota
UniBet1,58► vedi
Sisal Matchpoint1,58► vedi
Snai1,57► vedi
StarCasino1,56► vedi

Risultato finale: 1 - 2 pronostico scommessa vincente



Pubblicato il alle 16:31


Avatar for MonseigneurIl Monsignore ha fatto del calcio il suo pane quotidiano, convinto che le vie del pallone sono infinite.
Lassù qualcuno vede e provvede.