Pronostico Lazio – Sassuolo: sfida movimentata all’Olimpico – VINTA

Pronostico Lazio - Sassuolo

Pronostico Lazio-Sassuolo. Gara valida per la trentunesima giornata di Serie A in programma sabato 2 aprile alle ore 18:00. Analisi, quote e scommesse.

02/04/2022, ore 18:00

Pronostico Lazio - Sassuolo sabato  2 aprile 2022 Lazio - Sassuolo Pronostico Lazio - Sassuolo oggi

Risultati delle ultime partite

Ultimo turno di campionato da dimenticare in fretta per la Lazio che ha perso nettamente per 3 a 0 il “Derby della Capitale” contro la Roma.

Il sassuolo viene dalla roboante vittoria casalinga per 4 a 1 ai danni dello Spezia.

Situazione di classifica e forma

Lazio settima in classifica attardata di 2 lunghezze dal treno che porta in Europa League. Per i biancocelesti 2 successi altrettante sconfitte e 1 pareggio nelle ultime 5 giornate di campionato.

Sassuolo che staziona a metà classifica. Neroverdi in serie positiva in campionato da 6 partite con score di 4 vittorie e 2 pareggi.

Statistiche

La Lazio conta 45 reti al passivo e 58 all’attivo (secondo miglior attacco della Serie A dopo quello dell’Inter) in 30 incontri, 23 gli Over 2,5 e 16 gli esiti gol, ha cammino buono in casa con media punti precisa di 2 a partita.

Per il Sassuolo 49 reti al passivo e 55 all’attivo, in 30 partite 24 gli Over 2,5 e 22 gli esiti Gol finora registrati, in trasferta ha cammino altalenante con 6 vittorie 5 pareggi e 4 sconfitte.

Come vedere la partita in TV e streaming

Lazio-Sassuolo in programma allo Stadio Olimpico di Roma sabato prossimo 2 aprile alle ore 18:00 sarà trasmessa da DAZN , con l’app dedicata è possibile la visione in streaming dell’evento anche con PC, tablet e smartphone.

Indisponibili: infortunati e squalificati

Padroni di casa senza Pedro squalificato. Da valutare Radu.

Per gli ospiti da sciogliere i dubbi riguardanti Romagna, Obiang, Djuricic, Toljan tutti alle prese con problemi fisici.

Probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Acerbi, Lazzari; Milinkovic-Savic, L. Leiva, L. Alberto; F. Anderson, Immobile, Zaccagni.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, M. Lopez; Berardi, Traore, Henrique, Scamacca

Il nostro consiglio per Lazio-Sassuolo

La Lazio è uscita devastata dal derby contro la Roma, sconfitta per 3 a 0 pesante nel punteggio e condita da prestazione al limite dell’imbarazzo. Passo indietro clamoroso per i biancocelesti che venivano da gare discretamente interpretate dove avevano espresso in maniera chiara una precisa identità di gioco. La squadra di Mister Maurizio Sarri ha mancato il salto di qualità, il “Sarrismo” si è intravisto ma non ancora radicato, settima in classifica ha ormai probabilità praticamente nulle di poter intervenire nella lotta per un piazzamento utile in chiave Champions, l’unico obiettivo rimasto per Immobile e compagni è ora quello di salire sul treno che porta in Europa League.

Il Sassuolo ha fatto la voce grossa contro lo Spezia, vittoria casalinga per 4 a 1 e prova da “circoletto” rosso per gli emiliani che stanno attraversando un momento di forma davvero ottimo con 4 successi e 2 pareggi nelle ultime 6 partite. La banda di Mister Alessio Dionisi gioca un calcio propositivo, qualche gol di troppo subito ma dalla cintola in su si esprime a livelli davvero interessanti. Neroverdi noni in classifica a 8 giornate dal termine del campionato, senza reali obiettivi da perseguire sono da considerare una vera e propria incognita, una mina vagante capace nel bene e nel male di ogni tipo d’impresa.

Lazio chiamata a reagire dopo la debacle contro la Roma. Sassuolo con la forza di chi ha poco da perdere. Ci aspettiamo una gara vivace all’Olimpico. Puntiamo sull’esito gol. 


Il pronostico da giocare: Gol

BookmakerQuota
Eurobet1,54► vedi
SNAI1,53► vedi
Better Lottomatica1,53► vedi
Sisal Matchpoint1,52► vedi

Risultato finale: 2 - 1 pronostico scommessa vincente









Pubblicato il alle 00:39

Hai poco tempo per le analisi approfondite e vuoi una schedina pronta con questa partita? Vedi:

Avatar for MonseigneurIl Monsignore ha fatto del calcio il suo pane quotidiano, convinto che le vie del pallone sono infinite.
Lassù qualcuno vede e provvede.