Pronostico Juventus – Torino: il derby della Mole

Pronostico Juventus - Torino

Pronostico Juventus-Torino. Partita della 30° giornata di Serie A in programma sabato 4 luglio alle ore 17:15. Analisi, quote e scommesse.

04/07/2020, ore 17:15

Pronostico Juventus - Torino sabato  4 luglio 2020 Juventus - Torino Pronostico Juventus - Torino oggi

Analisi delle ultime partite

Martedì scorso la Juventus ha violato il “Luigi Ferraris” battendo per 3 a 1 il Genoa.

Il Torino viene dalla sconfitta casalinga per 1 a 2 contro la Lazio.

Situazione di classifica e forma

Juventus capolista della Serie A forte di un  vantaggio di 4 punti sulla Lazio seconda e sua più immediata inseguitrice. I bianconeri hanno vinto le ultime 6 gare giocate in campionato.

Torino relegato nella parte bassa della classifica e impegnato nella lotta per non retrocedere in Serie B. I granata sono reduci da 2 sconfitte consecutive.

Statistiche

La Juventus ha la migliore difesa della Serie A (25 reti al passivo), attacco prolifico (59 reti all’attivo, media superiore a 2 a partita), è spesso over 2,5 (20 volte in 29 incontri) e ha rendimento eccellente in casa dove è imbattuta e conta 13 successi e 1 pareggio.

Il Torino subisce facilmente gol e segna poco (52 reti al passivo e 34 all’attivo) ha fatto registrare finora 18 over 2,5 in 29 partite e ha andamento mediocre in trasferta dove perde da 5 incontri e ha raccolto finora appena 13 punti in 14 gare.

Come vedere Juventus-Torino in TV e streaming

La sfida dell’Allianz Arena tra Juventus e Genoa verrà trasmessa in diretta da Sky, tramite l’applicazione Sky Go gli abbonati potranno seguire la partita in streaming mediante PC, tablet o telefono. La diretta streaming è disponibile anche sulla piattaforma di NOW TV.

Indisponibili: infortunati e squalificati

Padroni di casa che dovranno fare a meno di Chiellini, De Sciglio, Demiral, Alex Sandro, Khedira tutti alle prese con problemi fisici.

Ospiti senza Baselli infortunato.

Probabili formazioni

JUVE (4-3-3): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo.

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Meité, Ansaldi; Verdi, Berenguer; Belotti

Il nostro consiglio Juventus-Torino

La Juventus ha fatto la voce grossa al Luigi Ferraris, contro il Genoa sono saliti in cattedra i suoi campioni, i gol realizzati da Dybala, Ronaldo e Douglas Costa sono delle vere e proprie perle calcistiche, finalmente un bel vedere per la corazzata di Mister Sarri, padrona totale del campo per lunghi tratti dell’incontro, apparsa nel complesso ben messa fisicamente e centrata da un punto di vista tattico. La “Vecchia Signora” ha mandato un segnale forte e chiaro al campionato, Lazio e Inter sono avvisate, un finale di stagione che prevediamo in crescendo per i bianconeri grandissimi favoriti nella lotta scudetto.

Torneo avaro di soddisfazioni per il Torino, quella subita martedì scorso contro la Lazio è stata la sedicesima sconfitta in 29 giornate di campionato, un ruolino di marcia decisamente al di sotto delle aspettative, granata che partiti con velleità di piazzamento utile in chiave Europa League sono ora costretti clamorosamente a guardarsi alle spalle per non essere risucchiati in zona retrocessione. Mister Moreno Longo è alle prese con una squadra che sembra svuotata emotivamente, giù di corda a livello fisico e in confusione tattica, un micidiale mix di elementi negativi che hanno per prodotto poco gioco e pochi punti.

Juventus netta favorita tecnica in questa sfida, Torino che dovrà fare appello al famigerato “Cuore Granata” per limitare i danni e cercare di uscire indenne da questo inedito Derby della Mole giocato a porte chiuse. Puntiamo sulla doppia 1X unita in combo all’under 3,5


Il pronostico da giocare: Combo 1X + Under 3,5

BookmakerQuota
LuxuryBet1,57► vedi
Sisal Matchpoint1,56► vedi
Betfair1,56► vedi
Snai1,55► vedi


Pubblicato il alle 22:14


Avatar for MonseigneurIl Monsignore ha fatto del calcio il suo pane quotidiano, convinto che le vie del pallone sono infinite.
Lassù qualcuno vede e provvede.