Pronostico Inter – Juventus: si assegna la Supercoppa Italiana! – VINTA

Pronostico Inter - Juventus

Pronostico Inter-Juventus Supercoppa Italiana. Mercoledì 12 gennaio Inter e Juventus scenderanno in campo allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano per l’assegnazione della Supercoppa Italiana. Fischio d’inizio alle ore 21:00.

12/01/2022, ore 21:00

Pronostico Inter - Juventus mercoledì 12 gennaio 2022 Inter - Juventus Pronostico Inter - Juventus oggi

Risultati delle ultime partite e situazione in campionato

Inter e Juventus hanno entrambe vinto nell’ultimo turno di campionato. I nerazzurri tra le mura amiche del “Meazza” hanno superato per 2 a 1 la Lazio, i bianconeri hanno violato lo Stadio Olimpico battendo per 4 a 3 la Roma.

L’Inter comanda la classifica di Serie A con 1 lunghezza di vantaggio sul Milan secondo e sua più immediata inseguitrice, vanta il miglior attacco e la seconda migliore difesa del campionato. La Juventus è quinta in classifica a – 3 dal quarto posto ora appannaggio dell’Atalanta e ultimo utile in chiave piazzamento Champions League.

Precedenti in Supercoppa Italiana

La Juventus è la squadra che si è aggiudicata più volte la Supercoppa Italiana, per i bianconeri 9 i trionfi a fronte di 16 partecipazioni.

L’Inter ha disputato 9 finalissime centrando la vittoria in 5 occasioni.

Un solo precedente tra le due squadre, nell’edizione targata 2005, allo Stadio delle Alpi l’Inter si impose ai tempi supplementari per 1 a 0 con un gol dell’argentino Juan Sebastian Veron.

Come vedere la partita in TV e streaming

La sfida Inter-Juventus valida per l’assegnazione della Supercoppa Italiana 2022 sarà trasmessa in chiaro in tv su Canale 5.

Indisponibili: infortunati e squalificati

Inter al completo, in solo dubbio riguarda Cordaz contagiato da coronavirus.

Juventus senza Cuadrado e De Ligt squalificati, Danilo e Chiesa infortunati. Da valutare Aex Sandro e Bonucci.

Probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. All Inzaghi.

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Pellegrini; McKennie, Locatelli, Rabiot; Bernardeschi, Morata, Dybala. All. Allegri.

Il nostro consiglio per Inter-Juventus

Il sentitissimo Derby d’Italia questa volta vale l’assegnazione della Supercoppa Italiana. Inter e Juventus arrivano all’appuntamento con stati d’animo sensibilmente diversi.

L’Inter sta vivendo una stagione molto positiva e nello specifico un momento davvero eccellente, è in testa alla classifica di Serie A e ha vinto le ultime 8 partite giocate in campionato. La squadra di Mister Simone Inzaghi sta rasentando la perfezione a livello tattico, blindata a livello difensivo, è forte nell’interdire il gioco avversario e nella costruzione, segna gol a grappoli, al momento di  gran lunga la migliore realtà del calcio italiano e grande favorita nella corsa scudetto.

Juventus che sta attraversando un periodo discreto, in serie utile in campionato da 7 giornate con score di 5 successi e 2 pareggi, benino sotto il profilo dei risultati ma la banda di Mister Max Allegri non convince minimamente per la qualità del suo gioco, subisce gol con facilità, la manovra non è trascendentale e manca di concretezza in attacco, l’attuale quinto posto in classifica al di sotto di ogni più negativa previsione della vigilia, a – 11 dalla vetta è  a meno di eventi clamorosi di fatto fuori dalla lotta per il titolo di Campione d’Italia.

Inter superiore e favorita, Juventus che arriva al “Meazza” con diverse importanti defezioni. Restiamo prudenti e puntiamo sulla doppia 1X unita in combo al Multigol 2 – 5.


Il pronostico da giocare: Combo 1X + Multigol 2 - 5

BookmakerQuota
Eurobet1,65► vedi
SNAI1,64► vedi
Better Lottomatica1,64► vedi
Sisal Matchpoint1,63► vedi

Risultato finale: 2 - 1 (1 - 1 tempi regolamentari) pronostico scommessa non vincente








Pubblicato il alle 10:07


Avatar for MonseigneurIl Monsignore ha fatto del calcio il suo pane quotidiano, convinto che le vie del pallone sono infinite.
Lassù qualcuno vede e provvede.