Pronostico Gent – Zenit San Pietroburgo del 9 dicembre 2015

Pronostico Gent - Zenit San Pietroburgo

Mercoledì 9 dicembre alle ore 20:45, la Champions League presenta la partita Gent – Zenit San Pietroburgo. Ecco i nostri consigli sulle scommesse su questa partita.

09/12/2015, ore 20:45

Pronostico Gent - Zenit San Pietroburgo mercoledì  9 dicembre 2015 Gent - Zenit San Pietroburgo Pronostico Gent - Zenit San Pietroburgo oggi

Gran bella partita questa sera a Gand o Gent a seconda della lingua con cui preferiate chiamare la città, tutto fuorchè nell’inascoltabile versione italiana del nome, nella lingua di Dante la città si chiama Guanto. Gent secondo in classifica nel girone H, 2 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte. 6 reti attive, 6 reti passive. Pareggio all’esordio con il Lione in casa, doppia sconfitta a San Pietroburgo e Valencia, rivincita in Belgio sul Valencia e quindi vittoria Lione sui francesi. Non male per una squadra belga, considerando il girone non esattamente facilissimo, è vero che non vi sono big ma non vi sono neanche squadre scarse. In Belgio, dopo 18 giornate, un pareggio al 94° contro il Waregem ha salvato la testa della classifica, 37 punti per Gent e Club Brugge, decisamente qualche pareggio di troppo per i nostri amici, ben 7. Zenith San Pietroburgo schiacciasassi del girone. I russi non hanno dominato, hanno stradominato, non ce n’è stata per nessuno, 5 partite 5 vittorie, unica compagine a punteggio pieno e la gran voglia di completare il girone mantenendo questo primato ottenuto, in precedenza, da poche e ben più quotate compagini. 12 le reti fatte, un terzo le reti subite. E pensare che in Russia le cose vanno male. La squadra è sesta a 7 punti dal vertice di un campionato molto equilibrato, ma fatto è che l’unica squadra ad aver sempre vinto in Champion ha un ruolino modesto, in Russia, di 8 vittorie 6 pareggi e 4 sconfitte. Mediocre anche il momento di forma, un pareggio in casa contro il certo non formidabile Saransk ultimo in classifica, sconfitta dalla Lokomotive Mosca nella Capitale, vittoria sull’Ural, che non è una marca di sidecar, ed infine una scorpacciata di  4 pere beccate dal Terek di Groznji, martoriata capitale della Cecenia, per concludere con un pareggio casalingo contro l’Ufa che, a dispetto del nome, è tutt’altro che una squadra di extraterrestri. Questo il ruolino della squadra che nel mentre le beccava dai ceceni e dai baschiri le suonava agli spagnoli del Valencia ed ai francesi del Lione. Il calcio è bello anche se non soprattutto per questo. Ciò detto, Zenith straqualificato e senza nulla da chiedere alla partita, poco più di una vacanza in una bella città d’arte come Gent, tra le più belle città del Belgio. Il Gent deve vincere, il Valencia, un punto sotto, promettendo di battere il Lione. Vincerà? Mah! I russi ci hanno impressionato, siamo sinceri, hanno già vinto a Valencia, sono pertanto in grado di vincere anche in Belgio, bisogna valutare se vorranno farlo o si accontenteranno di una gita alla ricerca di birre trappiste e cioccolato, vere e proprie specialità belghe.


Il pronostico da giocare: GOL









Pubblicato il alle 17:05

Avatar for Mc Paul"I spent a lot of money for booze, girls, bets and cars. The rest i just squandered."